Dipartimento di
Scienze della Terra e Geoambientali

whatsapp icowhatsapp facebook ico

Identità e finalità della biblioteca

La Biblioteca del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali nasce dalla fusione dei Dipartimenti di Geologia e Geofisica e Geomineralogico nel 2011.

E’ ubicata al I° piano del palazzo di Scienze della Terra.

La biblioteca ha la finalità di curare l’integrazione, la conservazione e la gestione delle raccolte, dei libri, delle riviste, dei documenti, e fornire agli studiosi sussidi bibliografici, di ricerca e di studio nell’ambito delle discipline delle Scienze della Terra. L’accesso è consentito a: docenti, ricercatori, dottorandi, borsisti e tutti gli studenti regolarmente iscritti all'Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e del Politecnico di Bari, compresi gli studenti stranieri che fruiscono dei programmi internazionali di collaborazione didattica e scientifica. Altri studiosi sono ammessi previa autorizzazione del Direttore o del Responsabile della Biblioteca.

La Biblioteca è coperta da rete wireless

Patrimonio

La biblioteca ha un patrimonio di circa 15.700 monografie e 14.800 annate di periodici.

È in atto l’immissione nel catalogo elettronico di tutto il posseduto, che altrimenti può essere consultato mediante lo schedario cartaceo.

Le raccolte sono prevalentemente costituite da pubblicazioni relative alle Scienze della Terra, le Scienze Geologiche, Naturali, Ambientali e da pubblicazioni specialistiche inerenti gli ambiti di ricerca di Geologia, Geologia applicata, Geomorfologia, Geologia stratigrafica, Paleontologia, Mineralogia, Petrografia, Vulcanologia Geochimica, Geofisica e Beni Culturali.

Sono presenti 400 carte geologiche italiane e estere in scala 1.100.000 e un’ampia e articolata Miscellanea di pubblicazioni inerenti le Scienze della Terra ordinata per argomenti.
Articoli pubblicati su riviste scientifiche dei ricercatori del Dipartimento, ordinati cronologicamente.

Tutti gli utenti sono tenuti a trattare con cura il materiale bibliografico, a non arrecare disturbo, a mantenere comportamenti corretti nei confronti delle persone, degli arredi presenti in biblioteca.